Il regalo perfetto per un kite surfer

by mary on 28/03/2017 - Last updated 25/04/2017

in cake toppers italia

Quante volte ci capita il dilemma di non sapere cosa comprare come regalo di compleanno (o altra ricorrenza o festa) di una persona che ha già ‘tutto‘? Non si sa proprio dove sbattere la testa. 

Il problema è risolto! Considerate una caricatura Marymade come regalo!

Così ha fatto Silvia per il compleanno di suo marito appassionato del kite surfing.

Nell’email che mi aveva mandato per chiedere maggiori informazioni su come avere uno dei miei cake toppers, Silvia mi aveva scritto così: ‘Lui fa kite surf , mi piacerebbe lui che tiene l’ala e il nostro cagnolino ai suoi piedi.’

Dopodiché mi ha mandato le foto di suo marito, dei primi piani dove si vedevano bene i suoi lineamenti, alcune foto di lui ‘in azione’ in acqua dove naturalmente indossava la tenuta che dovevo studiare e riprodurre e poi … non poteva mancare il loro cagnolino. Un posticino sulla tavola per il cagnolino l’ho trovato.  Mi sembrava buffo metterlo sulla tavola vicino al suo amico umano, proprio come preferiva Silvia.

Iniziamo a vedere come mi è riuscito: la prima foto è una presa da vicino dove si vede il marito di Silvia con il cagnolino curioso …

kite surf cake topper

Qui si comincia ad intravedere l’ala ….

 Topper personalizzato kite surf - MaryMade.it

In questa foto si vede anche l’ala ‘gonfia’ che ho dipinto esattamente come quella che usa lui …

kite surfer cake topper

Un saluto a tutti … ritorno a modellare .. a presto!

Il kitesurfing (o kitesurf o kiteboarding o più comunemente “kite”) è uno sport velico, di recente invenzione (1999), nato come variante del surf; consiste nel farsi trainare da un aquilone (“kite” in inglese), che usa il vento come propulsore e che viene manovrato attraverso una “barra di controllo” (barra), collegata al kite da sottili cavi (quattro o cinque) di dyneema o spectra detti “linee”, lunghi tra i 22 e i 27 m.

Il kitesurf si pratica con una tavola ai piedi con la quale si “plana” sull’acqua.

In condizioni di vento debole si usano aquiloni di dimensioni più grandi di quelli usati con vento forte. Con le condizioni ideali è possibile praticare lo sport in maniera sicura, planando semplicemente (freeriding), compiendo svariate evoluzioni o tricks (freestyle). È possibile usare il kite sia sulle onde (wavestyle) che su acqua piatta (wakestyle) a seconda della caratteristiche dello spot, cioè in gergo il luogo ventoso utilizzato.

Cit. Wikipedia

Le prenotazioni per i Topper 2017 ed oltre sono ancora aperte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto da Marymade.it in ItalianoContattami Adesso!

Tutto da Marymade.it in ItalianoContact Mary Now!

Oppure chiamami (dalle 9:00 alle 18:30)
Or Call Me (between 9:00 AM and 6:30 PM CET)

329.6168808






Google+Mary su Google+
Marymade.it